Novità

Il Golf & Curling Club Faido si è dotato di un nuovo sito web a presentazione delle proprie attività, che spaziano - come il nome stesso lascia intendere - dal "green" al ghiaccio. Il sito, realizzato dall'amico Gianfranco Mion, permetterà in futuro di avere una piattaforma informativa completa per tutti gli interessati al Curling nella regione della Leventina e della Riviera.

Tra le iniziative del club rivierasco troviamo il corso base che inizierà ad novembre 2017, l'oramai tradizionale "Torneo della Befana" al 6 gennaio 2018 ed la neonata "Faido Cup", in programma sabato 24 e domenica 25 febbraio 2018. 

> Sito G&CC Faido

Nella suggestiva cornice del "Dazio Grande" di Rodi-Fiesso si è tenuta martedì 23 maggio l'11a assemblea generale dei delegati della Federazione Curling Ticino. Per l'associazione cantonale, presieduta dall'Avvocato Andrea Lenzin, si tratta della prima uscita in terra leventinese, ospiti del Golf & Curling Club di Faido che ne ha curato l'ottima organizzazione.

La FCT, che conta 5 membri (i club di Ascona, Chiasso, Lugano, Ronco s/Ascona e Faido, in ordine di "anzianità"), ha passato in rassegna gli eventi clou della stagione appena trascorsa, che ha visto - fra gli altri - l'assegnazione dello statuto di organizzazione in seno all'ufficio Gioventù e Sport, la prima videodiffusione in diretta streaming della fase finale dei Campionati Ticinesi e una serie di incontri, alcuni dei quali anche promettenti, con i comuni per il progetto di realizzazione di un palazzetto dedicato al Curling, progetto nella quale la FCT crede moltissimo in quanto è l'unico modo per poter dare un futuro all'intero movimento curlistico ticinese.

A margine dei lavori assembleari i membri di comitato ed i delegati hanno potuto visionare il museo del Dazio Grande, edificio esistente dalla metà del 1500 ed uno dei luoghi storici del canton Ticino, e la serata è terminata con un'ottima cena nel ristorante interno. La FCT ringrazia nuovamente il Golf & Curling Club Faido per la calorosa accoglienza e da' appuntamento a tutti gli appassionati di Curling per l'inizio della prossima stagione, previsto a metà agosto a Lugano e tra metà settembre e metà ottobre per gli altri centri sportivi del cantone.

Liete novelle giunte stamane dall'Ufficio dello Sport del Cantone: la richiesta di affiliazione della Federazione Curling Ticino al programma Gioventù e Sport è stata accettata e la FCT è da subito l'organizzazione mantello per le attività G+S in Ticino.

La FCT dispone ad oggi di 6 monitori e 2 animatori G+S; a questi si aggiungeranno a breve un coach G+S formato e, a settembre, altri due monitori G+S che sono iscritti al corso di formazione di una settimana organizzato in collaborazione con SwissCurling a Engelberg OW.

Ora non resta che trovare sufficiente ghiaccio per riuscire ad organizzare un corso G+S di Curling, situazione non facile considerata l'occupazione delle piste ticinesi. Le società affiliate alla FCT si adopereranno per riuscire a realizzare un'importante tassello nel progetto di crescita del Curling sul suolo cantonale. La FCT desidera ringraziare l'Ufficio dello Sport per aver approvato con celerità la nostra richiesta.

Fine stagione per il curling ticinese con un torneo importante alla Resega di Lugano. Il weekend del 28-30 aprile 36 squadre hanno partecipato al Torneo Primavera organizzato dal Curling Club Chiasso , che ha anche festeggiato il suo 50mo di fondazione. Durante la manifestazione oltre alle sfide sul ghiaccio ci sono stati parecchi momenti di convivialità tra tutti i partecipanti, in totale Spirit of Curling.

Il torneo è stato vinto dalla compagine di Uzwill con Roman Ruch, Jörg Müller, Romano Ruch e Dani Loser. Uno dei membri della squadra ha già potuto mettere il suo nome sul trofeo nel 1996. Secondo rango per l'Apéro Team del Curling Club Chiasso con Stefano Fiscalini, Gianluca Tescione, Patrik Wälti e Athos Terzi (skip). Terzo grazino sul podio per un'altra squadra del CCC, il Team Ladies+1 con Cristina Rizzi, Sabrina Romelli, Orietta Bosco e Luca Romelli (skip). Edizione molto favorevole ai team ticinesi con cinque piazzamenti nei primi 10.

> Articolo completo sul sito CC Chiasso
> Classifica finale

 

Una ventina di ragazzi del Liceo di Lugano 2 hanno organizzato lunedì 3 aprile, nell'ambito delle giornate autogestite dagli allievi dell'istituto, un pomeriggio di Curling presso la pista della Resega. Sotto la guida dei monitori del Curling Club Lugano, i ragazzi hanno dapprima appreso i fondamenti teorici, poi sono passati alla parte pratica sul ghiaccio culminata da una mini-sfida tra le squadre formatesi. Tanto divertimento per tutti, con molti volti soddisfatti per aver potuto provare uno sport nuovo e particolare.

La FCT ringrazia il CC Lugano per la coordinazione e la disponibilità e ricorda a scuole ed istituti che i club affiliati sono volentieri a disposizione per introdurre classi di allievi a partire da 12 anni di età allo sport del Curling, ad esempio durante una lezione di educazione fisica diversa dal solito.

Pagina 2 di 59

Sottocategorie

Novità dai curler, per i curler

Twitter @CurlingTicino

Vai all'inizio della pagina