Liete novelle giunte stamane dall'Ufficio dello Sport del Cantone: la richiesta di affiliazione della Federazione Curling Ticino al programma Gioventù e Sport è stata accettata e la FCT è da subito l'organizzazione mantello per le attività G+S in Ticino.

La FCT dispone ad oggi di 6 monitori e 2 animatori G+S; a questi si aggiungeranno a breve un coach G+S formato e, a settembre, altri due monitori G+S che sono iscritti al corso di formazione di una settimana organizzato in collaborazione con SwissCurling a Engelberg OW.

Ora non resta che trovare sufficiente ghiaccio per riuscire ad organizzare un corso G+S di Curling, situazione non facile considerata l'occupazione delle piste ticinesi. Le società affiliate alla FCT si adopereranno per riuscire a realizzare un'importante tassello nel progetto di crescita del Curling sul suolo cantonale. La FCT desidera ringraziare l'Ufficio dello Sport per aver approvato con celerità la nostra richiesta.

Twitter @CurlingTicino

Vai all'inizio della pagina