Federazione Curling Ticino - sassi

Benvenuti alla Federazione Curling Ticino

La Federazione Curling Ticino ha come scopo lo sviluppo e la promozione della disciplina sportiva olimpica del Curling su tutto il suolo cantonale. La FCT difende gli interessi dei club affiliati e ne coordina le attività della formazione ai giovani.

Chi siamo?

Ultimo aggiornamento

Serata di porte aperte al CC Chiasso - 27 febbraio

Vi siete gustati tutte le partite di curling delle olimpiadi di PyeongChang. Il doppio misto (o Mixed Doubles) e il curling tradizionale a 4 sono le tue discipline preferite? Allora di sicuro ti sei già detto che questo sport una volta nella vita lo devi provare.

Ma non provare con le pentole e le scope di casa, perché il Curling Club Chiasso ti da l'opportunità di provare con veri sassi da curling, scope e naturalmente il ghiaccio.

Quando? Martedì 27 febbraio 2018 alle 20:30
Dove? Pista del ghiaccio a Chiasso (mappa)
Come devo vestirmi? Vestiti comodi e caldi (a cipolla), calzoni comodi ed elastici (evitare jeans) e scarpe basse

Riserva subito l'appuntamento sul calendario e iscriviti subito con questo formulario (l'iscrizione ci serve per organizzarci al meglio).

> Link CC Chiasso

La nazionale Mixed Doubles è d'Argento!

La prima medaglia per la delegazione rossocrociata ai giochi di PyeongChang arriva proprio dal Curling e dalla nuova disciplina del Mixed Doubles: Jenny Perret (Bienne) e Martin Rios (Glarona), i rappresentanti designati da SwissCurling per questi giochi olimpici, hanno vinto la medaglia d'argento!

Il round-robin, composto dalle sette migliori squadre degli ultimi due mondiali e completato dalla Corea del Sud in qualità di padrone di casa, ha visto la Svizzera concludere in seconda posizione, dietro a Canada ma davanti a OAR (atleti olimpici di Russia) ed alla Norvegia; cinque vittorie e due sconfitte, maturate contro Norvegia e Canada, hanno comunque permesso l'agevole accesso alla semifinale senza passare dal tie-breaker.

In occasione della semifinale, disputata contro gli atleti olimpici russi, il duo svizzero ha disputato una prestazione maiuscola e vinto con merito una sfida che, senza nulla togliere agli avversari, ha potuto controllare per larghi tratti. 7 a 5 il risultato finale e una certezza: la prima medaglia di queste olimpiadi!

La finale contro la nazionale canadese, composta dai fenomeni John Morris e Kaitlyn Lawes (entrambi già oro olimpico nei rispettivi concorsi a squadre del 2010 e del 2014), è poi - purtroppo per noi - scivolata via già al 3° end: una "casa da 4" dei canadesi ha messo fortemente in difficoltà Perret e Rios che non hanno saputo opporre resistenza alla qualità individuale del duo della foglia d'acero. 

Comprensibile la delusione iniziale che però - ne siamo certi! - lascerà presto lo spazio all'immenso orgoglio per quanto ottenuto in questa prima edizione del Mixed Doubles olimpico e nel percorso fatto per poterci arrivare, dalla qualificazione agguantata soltanto grazie alla finale mondiale del 2017, ai non facili "trials" interni disputati in autunno.

Non possiamo certo parlare per l'intera nazione curlistica, ma certamente il piccolo ma caloroso movimento ticinese è molto, molto orgoglioso di quanto fatto da Jenny Perret e Martin Rios - bravissimi!

Ed ora andate a festeggiare - vi aspettiamo in Ticino per brindare insieme al vostro incredibile successo!

Prossimi eventi

SwissLos
icon-watch
SCA
Facebook
Facebook
Twitter
Twitter
Youtube
Youtube
Vai all'inizio della pagina